venerdì 15 aprile 2016

Let's talk about tvseries: VIKINGS S04E07-08 ~ The Profit And The Loss & Portage

STAGIONI: 4
STATO: in corso.
EMITTENTE: History Channel.
CAST: Travis Fimmel (Ragnar), Katheryn Winnick (Lagertha), Clive Standen (Rollo), Peter Franzén (King Harald Finehair) [more].


Lo hiatus si avvicina, la prima parte di questo lunghissimo viaggio in compagnia dei vichinghi sta per concludersi, ed è anche abbastanza chiaro, soprattutto dopo gli episodi sette e otto, capire quale sarà l'evento catalizzatore di questo primo finale di stagione: Ragnar e i suoi giungono alle porte di Parigi, la razzia sembra essere vicina e sicura, hanno già espugnato la città e nulla fa pensare che ciò non possa accadere di nuovo, in realtà ad aspettare gli uomini del nord non ci sono più dei francesi spauriti e impreparati, complice l'aiuto di Rollo, uomo del nord che ha deciso di sposare (letteralmente!) la causa francese, non senza ottenerne nulla in cambio ovviamente. Il tradimento del fratello non sorprende Ragnar che lo accetta quasi con rassegnazione, sconvolge molto di più Bjorn che con lo zio è sempre stato molto legato.
L'aiuto di Rollo è fondamentale per la buona riuscita del proposito francese di ricacciare i vichinghi da dove sono venuti. Il Duca di Normandia conosce bene idee e tecniche di combattimento del fratello e grazie ad un astuto ma semplice stratagemma riesce a mandare con la ciglia per aria parecchie imbarcazioni e creare scompiglio tra le fila degli uomini del nord. A battaglia conclusa però è possibile notare un velo di malinconia sul viso di Rollo che soprattutto dopo aver scorto Lagertha sul campo di battaglia non può fare a meno di pensare alla sua vecchia vita, al suo vecchio io e ai suoi precedenti compagni di tante razzie e conquiste. Sul fronte opposto Ragnar seppur non ancora datosi per vinto e sempre deciso a razziare di nuovo la città parigina, appare sempre più stanco e confuso, in balia delle droghe fornitegli da Yidu, personaggio sfuggente e forse poco sviluppato, che sembrava promettere a Ragnar altre curiosità da scoprire ma la cui morte violenta, causata dallo stesso Ragnar, sembra aver spezzato definitivamente ogni miraggio di una possibile ripresa del re vichingo. Yidu non è Athelstan e la sua presenza non offre alcun conforto e nessuna salvezza.
Il disastroso attacco alla città di Parigi però ha finalmente sanato un conflitto che si trascina dalla fine della precedente stagione, ovvero quello tra Ragnar e Floki, con il primo che salva l'amico dall'annegamento. Il loro è un legame importante così come fondamentale è l'aiuto di Floki nella realizzazione degli ambiziosi progetti di Ragnar che salvandolo ha sicuramente compiuto un nobile gesto che tuttavia non è scevro da una certa dose di calcolo e opportunismo: salvare Floki e sanare la frattura tra di loro significa infatti allontanarlo dall'influenza di Harald e del fratello. Eppure Floki sembra avere problemi più grandi a cui pensare, continuano a tormentarlo delle strane visioni che gli mostrano l'esistenza di un legame profondo tra Harbard e la regina Aslaug, ma il nostro costruttore di barche non è ancora in grado di interpretarle.
A Kattegat infatti le atmosfere magiche, quasi mistiche, si fanno ancora più forti, Harbard si muove tranquillo per la cittadina dispensando i suoi presunti poteri magici, la stessa Aslaug sembra essere presa totalmente dalla presenza del misterioso viandante, arrivando a trascurare i due figli più piccoli rimasti con lei, persino il piccolo e problematico Ivar.
Gli altri due eventi fondamentali delle due puntate sono sicuramente l'uccisione del Conte Odo, ma l'evento è andato tutto a vantaggio dei fratelli Roland e Therese che non vorranno di certo interrompere qui la loro scalata al potere. A riequilibrare la situazione è però Gisla che annunciando di aspettare un figlio da Rollo rinsalda e fortifica l'alleanza tra corona francese e l'ex vichingo.
Ai margini resta ancora l'Inghilterra dove Ecbert può finalmente cogliere i frutti del suo instancabile lavoro per acquistare terre e potenza, eliminata la Regina Kwenthrith il regno di Mercia è ormai suo.
Come già detto, il cerchio si stringe e lo scontro tra fratelli è ormai imminente e costituirà il focus e il culmine di questa prima parte di stagione, cosa ha in serbo Hirst e quanto ancora resisterà Ragnar resta invece ancora tutto da scoprire.

fonte immagini: farfarawaysite.

Nessun commento:

Posta un commento

E tu cosa ne pensi?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...